BonusCasa

Bonus 110% e semplificazioni, in Tv il confronto diretto fra esperti e politici

Bonus 110% e semplificazioni,  in Tv il confronto diretto fra esperti e politici

Questa sera, alle ore 22 torna BonusCasa, alle 22 la trasmissione in diretta streaming sulla pagina Facebook de La Provincia per capire e come applicare le ultime novità in materia di superbonus 110%.

Al centro della nuova trasmissione Tv tutte le nuove regole per la semplificazione, norme entrate in vigore due settimane fa, lo scorso primo giugno: il superbonus 110% ora è più facile, semplice e veloce da applicare.
Ma gli operatori, tecnici, progettisti e fiscalisti, non sono per nulla convinti che questo tentativo di snellire e rendere più veloci le procedure si trasformi automaticamente anche in un più efficace accesso al superbonus. E che allo stesso tempo possa dare il via a una fase più accelerata dei lavori.

Perplessità e dubbi che questa sera saranno al centro della nuova trasmissione Tv di BonusCasa e che durante la quale vedrà un confronto diretto in studio fra i nostri esperti, il fiscalista Andrea Boreatti, il progettista Simone Fracassetti e il senatore Antonio Misiani, economista e già viceministro all’Economia con l’ultimo governo Conte, e oggi referente in Parlamento sull’iter della nuova norma per gli operatori e contribuenti del territorio.

Sarà un confronto diretto fra esperti e tecnici per capire le nuove regole, per chiarire alcuni passaggi al momento ancora oscuri, ma soprattutto per farci portavoce verso il Parlamento di alcune richieste avanzate dalle categorie più coinvolte dalla norma del superbonus 110% e che meglio potrebbero aiutarci a interpretare al meglio la norma.

Questa sera, alle ore 22 torna BonusCasa, alle 22 la trasmissione in diretta streaming sulla pagina Facebook de La Provincia per capire e come applicare le ultime novità in materia di superbonus 110%.

Molte infatti le novità, due in particolare: con il decreto Semplificazioni si è previsto che tutti gli interventi previsti dalle legge che ha introdotto il superbonus 110% siano considerati e realizzati come lavori di manutenzione straordinaria e realizzabili quindi solo con una comunicazione di inizio lavori asseverata, la Cila.
Secondo dato importante: nella Cila non sarà più obbligatorio presentare contestualmente la dichiarazione di conformità urbanistica, ma verrà considerato come stato legittimo la situazione dell’immobile alla partenza dei cantieri. Sarà poi il Comune a decidere se intervenire o meno per contestare al proprietario lo stato di abuso e pretendere quindi gli oneri di urbanizzazione mai versati.
E quindi un’autodenuncia?

Questa sera, alle ore 22 torna BonusCasa, alle ore 22 in diretta streaming sulla pagina Facebook de La Provincia per capire e come applicare le ultime novità in materia di superbonus 110%.